Gilead Banner
Bayer Banner
Natera Banner
Tumore prostata

Risultati ricerca per "Carcinoma"

Gli eventi avversi neurologici immuno-correlati associati agli inibitori del checkpoint immunitario possono avere diverse manifestazioni cliniche, ma le sindromi e i fattori prognostici non sono ancor ...


Gli inibitori del checkpoint immunitario ( ICI ) sono sempre più utilizzati nei pazienti con carcinoma epatocellulare ( HCC ) avanzato. Tuttavia, i dati sulla terapia con inibitori del checkpoint im ...


Sebbene gli inibitori del checkpoint immunitario ( ICI ) mirati a morte cellulare programmata 1 ( PD-1 ) e al ligando 1 del PD-1 ( PD-L1 ) abbiano migliorato l'esito per molti tipi di cancro, la maggi ...


Gli eventi avversi immuno-correlati ( irAE ) derivanti dalla terapia antitumorale con inibitore del checkpoint immunitario ( ICI ) possono potenzialmente prevedere esiti migliori. È stata valutata ...


Pembrolizumab o Nivolumab più chemioterapia è stato approvato come trattamento di prima linea per il carcinoma esofageo a cellule squamose ( ESCC ) ad alta espressione di PD-L1 dall'Agenzia europea p ...


La somministrazione di Atezolizumab ( Tecentriq ) potrebbe essere immunogenica e indurre risposte anticorpali antifarmaco ( ADA ) indesiderate. Ciò può interferire con le azioni mediate da Atezolizuma ...


Da uno studio è emerso che i pazienti con carcinoma uroteliale che hanno manifestato un evento avverso immuno-correlato dopo il blocco del checkpoint hanno avuto esiti clinici significativamente migli ...


Gli inibitori del checkpoint immunitario ( ICI ) sono sempre più utilizzati nei pazienti con carcinoma epatocellulare ( HCC ) avanzato. Tuttavia, i dati sulla terapia con inibitori del checkpoint im ...


Sebbene la combinazione di Nivolumab ( Opdivo ) più Ipilimumab ( Yervoy ) abbia indiscutibili benefici rispetto alla monoterapia con Nivolumab nel melanoma avanzato, attualmente nessuna analisi sommat ...


La Food and Drug Administration ( FDA ) statunitense ha concesso l'approvazione normativa per l'uso di Nivolumab ( Opdivo ), un inibitore del checkpoint immunitario ( ICI ), nel trattamento di prima l ...


Il carcinoma a cellule di Merkel è tra i tumori cutanei primari più aggressivi e letali, con un alto tasso di metastasi a distanza. La monoterapia anti-PD-1 e anti-PD-L1 è attualmente lo standard di ...


Pembrolizumab ( Keytruda ) nel setting neoadiuvante non ha aumentato il rischio di gravi complicanze chirurgiche tra i pazienti con cancro avanzato della cavità orale. Inoltre, Pembrolizumab neoadiuv ...


La combinazione di Trastuzumab deruxtecan ( fam-Trastuzumab deruxtecan-nxki; Enhertu ) e Nivolumab ( Opdivo ) ha dimostrato attività antitumorale tra i pazienti con carcinoma uroteliale che esprime HE ...


I risultati di uno studio hanno dimostrato che Lenvatinib ( Lenvima ) più Pembrolizumab ( Keytruda ) non hanno dimostrato un rapporto rischio-beneficio positivo rispetto a Pembrolizumab e placebo come ...


Axitinib ( Inlyta ) in combinazione con Nivolumab ( Opdivo ) ha dimostrato un'efficacia incoraggiante tra i pazienti naive-al-trattamento con carcinoma renale metastatico. Axitinib offre benefici qua ...