Lung Unit
Tumore Uroteliale
Tumore Ovaie
Melanome

Risultati ricerca per "Cancro"

La combinazione di Pembrolizumab ( Keytruda ) e Axitinib ( Inlyta ) ha esteso la sopravvivenza globale ( OS ) e la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) rispetto a Sunitinib ( Sutent ) come tra ...


L'aggiunta di Atezolizumab ( Tecentriq ) a Carboplatino più Etoposide, come trattamento di prima linea, ha migliorato la sopravvivenza globale ( OS ) e la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) ...


L'aggiunta di Pembrolizumab ( Keytruda ) al trattamento di prima linea Carboplatino / Paclitaxel o Nab-Paclitaxel ( Abraxane ) ha ridotto il rischio di morte del 36% rispetto alla sola chemioterapia n ...


La combinazione di Nivolumab ( Opdivo ) e Ipilimumab ( Yervoy ) a basso dosaggio ha ridotto il rischio di progressione o morte del 52% rispetto alla chemioterapia standard con Platino doppietto per i ...


I risultati dello studio di fase 2 KEYNOTE-158, hanno dimostrato che Pembrolizumab ( Keytruda ) presenta una promettente attività antitumorale tra i pazienti con carcinoma polmonare a piccole cellule ...


L'aggiunta di Pembrolizumab ( Keytruda ) al trattamento di prima linea Carboplatino / Paclitaxel o Nab-Paclitaxel ( Abraxane ) ha ridotto il rischio di morte del 36% rispetto alla sola chemioterapia n ...


Pembrolizumab ( Keytruda ), terapia immuno-oncologica anti-PD-1, riduce del 43% il rischio di recidiva o morte dopo resezione chirurgica del melanoma ad alto rischio in stadio stadio III. Nel corso ...


I risultati di uno studio di fase II hanno mostrato che l'inibitore PARP Olaparib ( Lynparza ) associato all'inibitore di PD-L1 Durvalumab ( Imfinzi ) esercita attività antitumorale negli uomini non-s ...


Pembrolizumab ( Keytruda ) ha migliorato la sopravvivenza come terapia di prima e seconda linea rispetto alla chemioterapia nei pazienti con cancro al polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) avanzato ...


L'aggiunta di Atezolizumab ( Tecentriq ) al trattamento di prima linea con Bevacizumab ( Avastin ) e chemioterapia ha esteso la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) del 38% tra gli individui c ...


In uno studio di fase Ib, KEYNOTE-028, Pembrolizumab ( Keytruda ) è risultato attivo nel tumore alla cervice con un profilo di sicurezza simile a quello rilevato da studi precedenti con l'inibitore PD ...


La combinazione di Lenvatinib ( Lenvima ) e Pembrolizumab ( Keytruda ) ha mostrato attività antitumorale tra i pazienti con carcinoma renale a cellule chiare metastatico. La combinazione è anche appa ...


Uno studio di fase III ha mostrato che l'immunoterapico Pembrolizumab ( Keytruda ) ha significativamente prolungato la sopravvivenza globale mediana rispetto alla chemioterapia tra i pazienti con tumo ...


I dati dello studio KEYNOTE-059 hanno mostrato che Pembrolizumab ( Keytruda ) presenta una promettente attività da solo o in combinazione con la chemioterapia nei pazienti con adenocarcinoma gastrico ...


La sopravvivenza globale nel cancro della cervice ricorrente, metastatico, è risultata estesa con un approccio immunoterapico a base di Listeria che ha come bersaglio il papillomavirus umano ( HPV ). ...