Lung Unit
Tumore Uroteliale
OncoHub
Tumore Vescica

Risultati ricerca per "Carcinoma polmonare"

Una analisi aggregata di 4 studi CheckMate ha mostrato che Nivolumab ( Opdivo ) può avere un beneficio di sopravvivenza a lungo termine nei pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ( NSC ...


Pembrolizumab ( Keytruda ) ha dimostrato attività antitumorale e ha indotto risposte durature nei pazienti con carcinoma polmonare a piccole cellule ( SCLC ) in stadio avanzato che avevano ricevuto du ...


Le analisi in corso suggeriscono che un beneficio clinico migliorato deriva dall'uso combinato di Entinostat e di Pembrolizumab ( Keytruda ) in un sottogruppo di pazienti con carcinoma polmonare non-a ...


L'aggiunta di Atezolizumab ( Tecentriq ) a Carboplatino più Etoposide, come trattamento di prima linea, ha migliorato la sopravvivenza globale ( OS ) e la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) ...


Durvalumab ( Imfinzi ) ha prolungato la sopravvivenza globale tra i pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule in stadio III, non-operabile, localmente avanzato che non ha progredito dopo ...


L'aggiunta di Pembrolizumab ( Keytruda ) alla chemioterapia ha prodotto una estensione della sopravvivenza globale e della sopravvivenza libera da progressione rispetto alla sola chemioterapia tra i p ...


Negli ultimi anni sono state introdotte in oncologia terapie con inibitori del checkpoint immunitario ( ICI ), come le terapie anti-CTLA-4 e le terapie anti-PD-1 e anti-PD-L1, con l'obiettivo di migli ...


I risultati dello studio di fase 2 KEYNOTE-158, hanno dimostrato che Pembrolizumab ( Keytruda ) presenta una promettente attività antitumorale tra i pazienti con carcinoma polmonare a piccole cellule ...


L'aggiunta di Atezolizumab ( Tecentriq ) a Bevacizumab ( Avastin ) più chemioterapia ha esteso la sopravvivenza libera da progressione nei pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ( NSCL ...


Lo studio di fase III, in doppio cieco, KEYNOTE-189, ha mostrato che il trattamento di prima linea con la combinazione Pembrolizumab ( Keytruda ) e chemioterapia ha migliorato la sopravvivenza nei paz ...


L'aggiunta di Atezolizumab ( Tecentriq ) al trattamento di prima linea con Bevacizumab ( Avastin ) e chemioterapia ha esteso la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) del 38% tra gli individui c ...


Dallo studio di fase 1 KEYNOTE-028, è emerso che Pembrolizumab ( Keytruda ) è apparso sicuro ed efficace nei pazienti con tumore al polmone a piccole cellule PD-L1-positivo, pretrattati. Pembroliz ...


Il trattamento con l'inibitore del checkpoint immunitario ( anti-PD-1 ), Nivolumab ( Opdivo ), ha prodotto risposte durevoli in alcuni pazienti con tumore del polmone non-a- piccole cellule ( NSCLC ), ...


Epacadostat è un potente inibitore orale, selettivo, della indoleamina 2.3-diossigenasi-1 ( IDO1 ), un enzima che catabolizza il triptofano e che induce tolleranza immunologica con soppressione della ...


Lo studio KEYNOTE-021, coorte G, ha mostrato che l’aggiunta di Pembrolizumab ( Keytruda ) alla chemioterapia standard di prima linea con Carboplatino e Pemetrexed, ha migliorato in modo significativo ...