Natera Banner
Bayer Banner
Gilead Banner
Tumore prostata

Risultati ricerca per "Opdivo"

È stato riportato un aumento della sopravvivenza con gli inibitori del checkpoint immunitario per i pazienti con obesità rispetto a un normale indice di massa corporea ( BMI ). Tuttavia, l'associazi ...


La gestione degli eventi avversi immuno-correlati ( irAE ) indotti dagli inibitori del checkpoint si basa principalmente sull'opinione degli Esperti. Studi recenti hanno suggerito effetti dannosi de ...


Sebbene la combinazione di Nivolumab ( Opdivo ) più Ipilimumab ( Yervoy ) abbia indiscutibili benefici rispetto alla monoterapia con Nivolumab nel melanoma avanzato, attualmente nessuna analisi sommat ...


La Food and Drug Administration ( FDA ) statunitense ha concesso l'approvazione normativa per l'uso di Nivolumab ( Opdivo ), un inibitore del checkpoint immunitario ( ICI ), nel trattamento di prima l ...


Il carcinoma a cellule di Merkel è tra i tumori cutanei primari più aggressivi e letali, con un alto tasso di metastasi a distanza. La monoterapia anti-PD-1 e anti-PD-L1 è attualmente lo standard di ...


La combinazione di Trastuzumab deruxtecan ( fam-Trastuzumab deruxtecan-nxki; Enhertu ) e Nivolumab ( Opdivo ) ha dimostrato attività antitumorale tra i pazienti con carcinoma uroteliale che esprime HE ...


Axitinib ( Inlyta ) in combinazione con Nivolumab ( Opdivo ) ha dimostrato un'efficacia incoraggiante tra i pazienti naive-al-trattamento con carcinoma renale metastatico. Axitinib offre benefici qua ...


Nivolumab ( Opdivo ) è un farmaco immunoterapico anti-PD1 approvato per i pazienti con cancro al polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) in stadio avanzato che hanno ricevuto in precedenza almeno una ...


L'inibizione del checkpoint immunitario rappresenta un trattamento efficace nei pazienti con melanoma metastatico. Una nuova combinazione immunoterapeutica, diretta a LAG-3 ( gene di attivazione dei ...


I risultati di un'analisi post hoc hanno mostrato che la combinazione di Nivolumab ( Opdivo ) e di Ipilimumab ( Yervoy ) è in grado di migliorare l'esito nei pazienti con carcinoma a cellule renali i ...


L'immunoterapia di combinazione è risultata associata a significativi esiti positivi tra i pazienti con carcinoma della colecisti e colangiocarcinoma intraepatico. Una analisi di sottogruppo dello ...


Una analisi di 5 anni dello studio randomizzato di fase 3 CheckMate 067 ha mostrato che la combinazione di Nivolumab ( Opdivo ) e Ipilimumab ( Yervoy ) ha migliorato la sopravvivenza a lungo termine r ...


Una analisi aggregata di 4 studi CheckMate ha mostrato che Nivolumab ( Opdivo ) può avere un beneficio di sopravvivenza a lungo termine nei pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ( NSC ...


I risultati dello studio CheckMate 214 hanno mostrato la superiore efficacia di Nivolumab ( Opdivo ) più Ipilimumab ( Yervoy ) rispetto a Sunitinib ( Sutent ) nel trattamento dei pazienti a rischio in ...


Dallo studio di fase 2 CheckMate 436 è emerso che Nivolumab ( Opdivo ) in combinazione con Brentuximab vedotin ( Adcetris ) è apparso sicuro e ha indotto una elevata attività antitumorale tra i pazien ...