Natera Banner
Bayer Banner
Gilead Banner
Tumore prostata

Gli eventi avversi neurologici immuno-correlati associati agli inibitori del checkpoint immunitario possono avere diverse manifestazioni cliniche, ma le sindromi e i fattori prognostici non sono ancor ...


La Food and Drug Administration ( FDA ) statunitense ha concesso l'approvazione normativa per l'uso di Nivolumab ( Opdivo ), un inibitore del checkpoint immunitario ( ICI ), nel trattamento di prima l ...


Il carcinoma a cellule di Merkel è tra i tumori cutanei primari più aggressivi e letali, con un alto tasso di metastasi a distanza. La monoterapia anti-PD-1 e anti-PD-L1 è attualmente lo standard di ...


Pembrolizumab ( Keytruda ) nel setting neoadiuvante non ha aumentato il rischio di gravi complicanze chirurgiche tra i pazienti con cancro avanzato della cavità orale. Inoltre, Pembrolizumab neoadiuv ...


La combinazione di Trastuzumab deruxtecan ( fam-Trastuzumab deruxtecan-nxki; Enhertu ) e Nivolumab ( Opdivo ) ha dimostrato attività antitumorale tra i pazienti con carcinoma uroteliale che esprime HE ...


I risultati di uno studio hanno dimostrato che Lenvatinib ( Lenvima ) più Pembrolizumab ( Keytruda ) non hanno dimostrato un rapporto rischio-beneficio positivo rispetto a Pembrolizumab e placebo come ...


Axitinib ( Inlyta ) in combinazione con Nivolumab ( Opdivo ) ha dimostrato un'efficacia incoraggiante tra i pazienti naive-al-trattamento con carcinoma renale metastatico. Axitinib offre benefici qua ...


Nivolumab ( Opdivo ) è un farmaco immunoterapico anti-PD1 approvato per i pazienti con cancro al polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) in stadio avanzato che hanno ricevuto in precedenza almeno una ...


Gli inibitori del checkpoint immunitario ( ICI ) hanno cambiato radicalmente il trattamento per il melanoma avanzato, ma il loro uso nei pazienti più anziani rimane poco studiato. Un declino della fun ...


L'inibizione del checkpoint immunitario rappresenta un trattamento efficace nei pazienti con melanoma metastatico. Una nuova combinazione immunoterapeutica, diretta a LAG-3 ( gene di attivazione dei ...


Atezolizumab ( Tecentriq ) somministrato dopo la chemioterapia a pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ) di stadio da II a IIIA resecato ha migliorato significativamente la so ...


Durvalumab ( Imfinzi ) di prima linea più Etoposide con Cisplatino o Carboplatino ( Platino-Etoposide ) ha mostrato un miglioramento significativo della sopravvivenza globale rispetto a Platino-Etopos ...


Pembrolizumab ( Keytruda ) associato a Ipilimumab ( Yervoy ) non ha migliorato la sopravvivenza e ha avuto tassi di tossicità più elevati rispetto alla monoterapia con Pembrolizumab, come trattamento ...


Le terapie mirate al recettore di morte cellulare programmata 1 ( PD-1 ) o al suo ligando ( PD-L1 ), come l'anticorpo monoclonale umanizzato Durvalumab ( Imfinzi ), hanno mostrato risposte cliniche du ...


L'importanza del microambiente tumorale nella biologia della tumore al pancreas metastatico è stata sempre più riconosciuta. Tuttavia, il blocco del checkpoint immunitario ha precedentemente mostrato ...